ATLA Formazione Associazione Culturale

Home » Senza categoria » 33 ANNI MAMMA ….E ALLORA?

33 ANNI MAMMA ….E ALLORA?

METEO LIVE

Siamo a fine 2011, quasi 2012 ed ancora mi sento dire: “come mai non stai a casa a goderti i figli nel tempo libero? lavori in ufficio 6 ore al giorno ed è tuo dovere occuparti dei figli  per il resto della giornata!”, “ Vai via nei week end per partecipare ai corsi di formazione sottraendo tempo alla famiglia? Stai a casa con loro che hanno bisogno di te!”.
Quando mi sento indirizzare queste affermazioni rispondo che ai miei figli  voglio mostrare una madre felice perché realizzata e non depressa perché costretta ad essere ciò che non è. Il mio sogno è sostenere le persone per raggiungere i loro obbiettivi, quindi se mi snaturassi e restassi a casa a fare la mamma molto probabilmente sarei un’esaurita. Ho avuto degli esempi di donne che si sono ammalate, non solo di malattie psicologiche, pur di non ammettere  a se stesse che sono state costrette a rinunciare ai loro sogni.
Personalmente preferisco passare meno tempo coi figli ed esserci con testa, anima e cuore, piuttosto che costringermi a stare a casa per un tempo che supera la mia soglia di tolleranza. E’ per questa ragione che ho abituato i miei figli, sin da quando è stato possibile, a stare con le nonne per permettermi anche solo di fare la spesa in pace.
Quando una donna viene da me per chiedermi aiuto, una delle prime riflessioni che le invito a fare riguarda la quantità di tempo che dedicano a sé stesse. Spesso scopro che rinunciano ad esso, per giocare al ruolo delle perfettine in apparenza. Non si concedono mai un un’uscita serale, un week end con le amiche, raramente lasciano i  bimbi dalle nonne o con la baby sitter per andare a cena col marito.
Non illudiamoci di saper far tutto meglio di chiunque altro.  Mettiamo alla prova i nostri compagni e chiudiamo un occhio ogni tanto sul loro “imperfetto”operato. Sono dei papà straordinari e sanno aiutare in casa se solo ci facciamo un attimo da parte e insegniamo loro come fare. Meglio un pavimento non perfettamente pulito e dei nonni  felici di godersi i loro nipoti che delle mamme sull’orlo di una crisi di nervi per non avere l’umiltà di chiedere aiuto.
Mamme abbiate il coraggio di realizzare i vostri sogni, solo così potete essere delle mamme di qualità dando il buon esempio ai vostri figli!
LAURA ALGHISI – TARGET COACH


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Archivi

Clicca per seguire questo blog e ricevere email di notifica per i nuovi articoli.

Unisciti ad altri 1.383 follower

iscrizioni

Puoi iscriverti comodamente da casa
Tesseramento o donazione
Tessera GOLD - € 20,00 Tessera CORSISTA - € 5,00

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: