ATLA Formazione Associazione Culturale

Home » Uncategorized

Category Archives: Uncategorized

La Via Reiki

atla-9feb-la-via-del-reiki-01-01

Benvenuto 2017

new years eve 2017

Eccoci qui, dopo gli auguri di rito per il passaggio dal 2016 al 2017 siamo arrivati ai primi giorni di quest’anno. Un anno ricco di possibilità da ATLA Formazione. Possibilità in primis per voi stessi e per la vostra personale crescita, pragmatica, ovvero basata su fatti concreti, sulla realizzazione dei vostri obbiettivi nei più disparati campi, ed energetica, attraverso i due percorsi formativi che ci contraddistingue come scuola formativa in ambito regionale per l’insegnamento del REIKI e dei sui tre livelli, e della bioenergetica dei cristalli con il percorso biennale studiato da Laura Alghisi.

Si ricomincia come gia detto Giovedi 12 Gennaio alle 20.30 presso la sala multimediale della Biblioteca di Cologne con una bellissima conferenza gratuita aperta a tutti dal tema “LA DONNA E IL DENARO”, tenuta da Mauro Farina, l’Educatore Finanziario che collbro con noi da quasi due anni e che con parole semplici e tanto “sense of umor” ci introdurra in questa tematica importante in maniera molto semplice….e ricordatevi che il denaro è una componenete energetica molto importante, e se stiamo bene, anche il denaro stà bene con noi.

La programmazione completa di Gennaio e Febbraio potrete trovarla nella sezione “CALENDARIO EVENTI”, e tra le tante offerte di questi due mesi come non citare i corsi più importanti come la numerologia tenuta da Alice, REACH YOUR GOALS tenuto da Laura e il Primo livello REIKI tenuto da Jlenia Adain Rodolfi.

Aggiungiamo per finire che stiamo preparando altre sorprese per i prossimi mesi, con giornate e corsi molto potenti dal punto di vista energetico e spirituale, contando sempre nella forza del gruppo, che è il vero propulsore di questa associazione.

ATLA Formazione SIAMO NOI, ATLA Formazione SIETE VOI!

BUON 2017

PERCHÉ A ME NON SUCCEDE?

Spesso leggo sui Social di gente sfiduciata, lamentona, arrabbiata, triste ma altrettanto leggo di gente che si sta impegnando per farcela per raggiungere i propri obbiettivi. Dove sta la differenza tra queste categorie di persone? Quelle che ce la fanno sono più fortunate? Hanno più capacità? Sono più ricche? Hanno avuto una botta di culo? Beh no. Tutti noi ci troviamo nella vita di fronte ad ostacoli, piccoli o a veri e propri muri da scalare. La differenza sta nel creder di potercela fare. Anche quando tutto e tutti sembrano remare contro, certo è meno faticosa la salita se fatta in cordata con persone che ti sostengono e che ti tendono la mano quando sei in difficoltà e stai per cadere giù dopo uno scivolone. Quindi qui il consiglio é di prestare attenzione a chi ti circonda. Hai accanto persone che remano con te oppure no? Hai sempre la facoltà di scegliere di chi circondarti. In periodi di nebbia dove ti sembra di aver perso di vista la meta, il trucco per progredire sul cammino della tua realizzazione è quello di fare chiarezza dentro di te. Esistono vari metodi e validi aiuti. La meditazione per esempio è uno strumento validissimo per centrarti e rivedere il tuo obbiettivo immaginandolo, arricchendolo di dettagli, ravvivandolo con colori, profumi sapori. Ci si può rivolgere a professionisti che ti possono aiutare a fare chiarezza e a recuperare l’energia necessaria per andare avanti. Nulla è irrimediabile ad eccezione della morte. Per tutto il resto c’è sempre un modo per risolvere, imparare la lezione e andare avanti sempre più forti. La vita non ci dà mai prove che non possiamo superare e tutto è funzionale alla nostra evoluzione.

Se un rapporto finisce, significa che abbiamo esaurito il percorso insieme a quella persona e se stare in coppia fa per noi, troveremo qualcuno che camminerà insieme a noi e che meglio si adatta alla nostra evoluzione. La nostra anima sa cosa è meglio. Osservando il mondo vedo persone che stanno insieme senza più amarsi solo perché hanno oggetti in comune (casa,auto,soldi ecc..) oppure per non deludere o per paura di perdere la stima di genitori, parenti ed amici. Costoro stanno dormendo un sonno profondo dove stanno sognando una vita finta che a lungo a andare crea frustrazioni, rabbia repressa, e addirittura malattie in alcuni casi. L’amore é la medicina. Chi ama davvero la persona che ha accanto ha il coraggio di rimettersi in gioco tutti i giorni e guardare insieme le difficoltà, discuterne e cercare insieme una risposta. Se la risposta arriva da fuori la coppia, significa che l’amore é morto e sepolto ed è bene prenderne atto e prendere una decisione dolorosa ma necessaria per il bene di tutte le persone coinvolte e lasciarsi. Ci sono persone che non hanno ancora trovato il compagno di vita dopo vari tentativi, succede spesso quando si diventa disillusi, quando si è incapaci di chiedere esattamente ciò che si vuole e ci si accontenta della prima persona che rivela interesse nei nostri confronti e che soddisfa il nostro bisogno di compagnia, di riconoscimento e di attenzioni. Ma bisogna sempre stare attenti ai primi segnali e osservare ben le dinamiche in cui un amore si sviluppa. Molto spesso a storia finita, quando si tirano le somme ci si rende conto che le avvisaglie c’erano state sin dall’inizio e ci eravamo illusi. Quindi, massima consapevolezza e chiarezza nel chiedere, poi ci verrà dato secondo quanto abbiamo chiesto, se saremo pronti a ricevere. Questo si applica sia alla coppia, che al lavoro e a qualsiasi altro ambito della vita in cui abbiamo degli obiettivi.

Ma come imparare a chiedere? Come si formula al,meglio un obbiettivo? Quali sono le strategie per raggiungerlo? Come superare i blocchi , le situazioni stagnanti? Come imparare dagli errori?

A queste e ad altre domande è possibile trovare una risposta durante il corso “Reach Your goals a- trasforma i tuoi sogni in obbiettivi” che si svolgerà Domenica 15 gennaio 2017 ad Atla Formazione.

Sfrutteremo l’energia di inizio anno per cominciare col piede giusto lasciandoci alle spalle le convinzioni limitanti e gli atteggiamenti che ci hanno accompagnato fino ad oggi e non ci hanno permesso di raggiungere le nostre mete.

Vi aspetto!

Con pace ed amore

Laura Alghisi 

Target coach 

Calendario nov-dic

calendario-nov-e-dicembre

Ho un sogno anch’io

reach

Oggi riflettendo su cosa scrivere a proposito di sogni ed obbiettivi in preparazione al corso Reach Your Goals – trasforma i tuoi sogni in obbiettivi, che terrò il 24 APRILE  mi è venuta voglia di riproporvi questo post datato Ottobre 2011.

“Qualche giorno fa ho rivisto un cartone animato molto bello, devo dire che ultimamente trasmettono film d’animazione sempre più belli e profondi che vale la pena far vedere ai bambini, ma non solo.Questi cartoni animati offrono degli spunti meravigliosi di riflessione e di crescita anche per gli adulti.
Curiosi? Ora vi dico il titolo: “ Rapunzel e l’intreccio della torre”.

Vi suggerisco di vederlo tutto dall’inizio alla fine perché mostra un percorso trasformazionale straordinario. La “Rapunzel prima maniera” vive segregata nella torre col divieto assoluto di uscire e quindi non conosce il mondo esterno (metafora del mondo in cui viviamo che crediamo essere la realtà e che invece è tutta un’altra cosa). E’ un altro modo di rivedere il nostro concetto di “reale” quasi una versione fiabesca del film “Matrix”.

Un giorno improvvisamente, approfitta di un truffaldino  che si era rifugiato per sfuggire ai suoi soci e non dividere il bottino rubato, prende il coraggio di inseguire il suo più grande sogno “vedere le lanterne che ogni anno si alzano in cielo proprio il giorno del suo compleanno” e scappa dalla torre.

Sono bellissime le scene che si susseguono in rapida successione in cui Rapunzel corre ed è felice della libertà e un secondo dopo è combattuta dal dubbio di aver sbagliato tutto ed aver deluso le aspettative della madre….confesso di sentirmi così spesso quando mi trovo davanti alla scelta di sottrarre del tempo alla mia famiglia e al mio lavoro dipendente per frequentare i corsi di crescita…tuttavia mi rendo conto che ormai la strada è imboccata e mi sforzo di zittire la vocina dell’autosabotaggio:-) (Ora non è più così poichè ho scelto di seguire la mia passione e farla diventare la mia professione NdA).

Come tutti i film Disney, anche questo ha diverse canzoni e personalmente ritengo che la più bella sia “ho un sogno anch’io”.

In questa canzone i malviventi e i balordi della locanda cantano i loro sogni. Dietro alla loro apparenza di cattivi hanno un sogno molto bello che realizzeranno per aiutare Rapunzel a ritornare al castello. Quindi: non importa chi tu sia o cosa tu abbia fatto o rappresentato fino ad oggi, fai “reset” ed insegui il tuo sogno! Ti stupirai di quale persona meravigliosa si nasconde dietro la maschera! Mi piace pensare che c’è del buono in ognuno di noi e ….se ognuno di noi avesse il coraggio di realizzare i propri sogni, tutti diventeremmo delle persone migliori!Io personalmente ho scelto la passione di realizzare i miei sogni ed aiutare gli altri a trovare la determinazione ed il coraggio di inseguire e realizzare i loro.”

Oggi posso dire che lo sto facendo, sto aiutando e ho aiutato molte persone a realizzare i propri obbiettivi ed è proprio per questo che ho deciso di riproporre il corso “Reach Your Goals” per trasmettere a chi vorrà partecipare, gli strumenti per realizzare ciò che desiderano ottenere dalla vita. La costanza e la determinazione sono ingredienti fondamentali, ma non bastano, ci vuole “cuore” ed è seguendolo e ascoltandomi profondamente che ho imparato a diventare ciò che desidero essere. Curiosi di imparare? Vi aspetto DOMENICA 24 APRILE dalle 9:30 alle 18:30 per una giornata intensa di laboratorio personale di crescita e di sperimentazione condito da meditazioni e lavori pratici. Chi si iscrive entro il 14 aprile usufruisce di uno sconto speciale.

Cos’aspetti a imparare da chi ne fa una filosofia di vita?

Con pace ed amore

Laura Alghisi
Target Coach

tel 3270639889

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: