ATLA Formazione Associazione Culturale

Home » Posts tagged 'cristallo terapia' (Pagina 2)

Tag Archives: cristallo terapia

I Primi 3 Video del ciclo I Tarocchi e i Cristalli

Primo video

 

Secondo video

 

Terzo Video

 

 

I CRISTALLI E LA LORO ENERGIA

C’è chi li considera solo dei sassi e chi come Laura Alghisi, insegnate con diploma nazionale di Bioenergetica dei cristalli, ne ha fatto uno strumento professionale per aiutare le persone a raggiungere uno stato di benessere nei vari ambiti della propria vita: corpo fisico, emozioni, mente. Durante la conferenza “l’energia dei cristalli” tenutasi recentemente presso l’ex museo di Cologne, Laura ha spiegato e dato testimonianza che l’energia costituisce l’elemento base di ogni cosa esistente al mondo: gli oggetti, le persone, le piante, gli animali, persino l’aria che respiriamo. Tutto è fatto di energia ed ormai anche la scienza è arrivata a dimostrarlo scomponendo la materia nei suoi più piccoli elementi, è arrivata a dire che l’elemento base è la stringa di energia, quindi possiamo percepire questa energia tramite strumenti quali i cristalli e le pietre che possono esser validi aiuti nel ristabilire il nostro livello energetico a livelli di salute. Quando un dolore fisico o emozionale, una paura, un brutto evento si verificano nella nostra vita, si crea una sottrazione di energia personale e viviamo a regimi di “riserva energetica”, se invece impariamo a recuperare energia tramite diverse fonti e attraverso un uso consapevole delle pietre, cercando di interagire con esse da soli o attraverso un operatore qualificato, possiamo uscire da situazioni di disagio recuperando preziosa energia vitale. Presso l’associazione Atla formazione di Cologne si svolgono corsi per diventare operatore nazionale di bioenergetica dei cristalli (clicca qui : https://atlaformazione.wordpress.com/target-coaching-school/), sedute individuali di Crystal Coaching Therapy e del nuovissimo METODO C.EM. (clicca qui: https://atlaformazione.wordpress.com/i-cristalli/ ) particolarmente adatto a chi soffre di ansia, attacchi di panico e per il ricercatore spirituale che vuole trovare un metodo per ascoltare i messaggi della propria anima.

Lo studio di ATLA formazione è aperto tutto agosto e Laura riceve tutti i giorni su appuntamento anche in orario serale e sabato mattina.

Se non hai mai tempo durante l’anno per dedicarti a te stessa perchè non farlo quando sei in vacanza? Ti aspettiamo!

Per informazioni: 3270639889 oppure atlaformazione@gmail.com

MA perchè capitano tutte a me?

Te lo spiego io il perchè. Molti prima di me l’hanno fatto e lo stanno facendo. Ora voglio dire anch’io la mia. La recente scomparsa di Paolo Villaggio, che per la maggior parte di noi è stato il Rag. Ugo Fantozzi, mi ha fatto pensare a come ognuno di noi causi la propria vita. Notoriamente era un mangione, lo si vedeva nei suoi film alle prese con piatti di pasta debordanti, addiritttura ho il ricordo di un film in cui veniva rimpinzato con un imbuto fino a scoppiare. putroppo però soffriva di diabete e non si curava molto a detta dei figli. Ha continuato insistentemente a perseguire le proprie convinzioni nella speranza, forse, di un intervento divino o soprannaturale che lo facesse magicamente guarire. Questo è l’atteggiamento che spesso le persone hanno. Evitano di lavorare su se stesse, in poche parole di curarsi, dove per “curarsi” intendo risolvere problemi che affliggono la propria vita dall’ambito fisico a quello relazionale, mentale, lavorativo, economico e via dicendo. Aspettano di svegliarsi un giorno “guariti”, senza il  minimo sbattimento. Questa è un’abitudine malata insegnataci dalla società moderna, un po’ alla “pigliati na pastiglia” che tutto passa. Eh no cari miei! non passa proprio un bel niente se non ci mettiamo in gioco. Non possiamo delegare un farmaco, il medico, il terapeuta, lo psicanalista, l’operatore olistico o chi per essi a risolverci i problemi. Dobbiamo essere noi a voler far luce una volta per tutte sui meccanismi che mettiamo in atto da anni e che ci portano immancabilmente allo stesso risultato di cui ci lamentiamo in varie forme, con dolori fisici o psicologici, con l’attrarre sempre lo stesso tipo di partner “sbagliato” (qui dovrei aprire una parentesi, ma lo farò in un post specifico), scegliere il lavoro che non soddisfa o non avere abbastanza soldi. Dobbiamo fare pulizia dentro di noi , certo farlo da soli non è semplice, c’è chi ci riesce e “tanto di cappello”, ma utilizzare una figura professionale di fiducia che ci aiuti, ci sostenga e ci dia le giuste “legnate sui denti” quando serve perchè non siamo in grado di vedere, è il regalo più bello che possiamo farci per uscire dal tunnel del lamento e del dolore. Recentemente una mia collega ed amica ha scritto un post su facebook sostenendo che non è necessario passare dalla sofferenza per evolverci. Posso essere d’accordo , putroppo però la maggior parte di noi occidentali non è in grado di fermarsi prima di schiantarsi. Non è allenato a riconoscere le dinamiche tossiche sul nascere ed esse lavorano per poi produrre un risultato sul piano fisico in termini di malattia. dolore, sofferenza o semplice fastidio per una situazione che non piace. Pochi di noi si dedicano alla meditazione ed hanno il tempo e la voglia di contattare sè stessi quotidianamente, ma si lascia sopraffarre dagli impegni di una vita frenetica o dalla malavoglia. Quindi si arriva da me in seduta o da chiunque altro in condizioni spesso disastrose e come “ultima spiaggia perchè lo ho provate tutte”, con la pretesa che in un incontro di Crystal Coaching Therapy si risolvano patologie croniche o problemi di lunga data. Io e gli altri miei colleghi non siamo dei santoni o Gesù Cristo che imponendo le mani guariscono lo storpio. non diamo medicine che mettono all’istante a tacere il dolore, anzi te lo facciamo vedere bene il dolore e ti restituiamo la tua responsabilità. Sì perchè siamo tutti autori della nostra vita e decidiamo costantemente come viverla sulla base delle nostre convinzioni conscie o meno. Questo discorso spesso urta le persone, ma è necessario prenderne atto e assumere i sani comportamenti che permettono di uscire dal problema o dalla malattia. Per farlo ci sono diverse vie  e nessuno ha la verità in tasca, io ho scelto la cristallo terapia e ho creato due metodi: la Crystal Coaching Therapy (CCT)  e la CEM (Corpo, emozioni e Mente Superiore) come modi per aiutare le persone a svegliarsi dal torpore e accendere una luce di consapevolezza. Coloro che riescono ad uscire dalla condizione di malattia sono quelli che hanno compreso le proprie dinamiche e smettono di dare ragione al problema scegliendo di uscire dal tunnel affrontando tutte le difficoltà che l’ego mette in atto per farli desistere. Solo i coraggiosi ce la fanno. Solo coloro che hanno maggiormente a cuore l’amore per se stessi e che sono pronti a mettersi in gioco fino in fondo. Una domanda mi viene rivolta spesso: “quanto tempo ci vuole per guarire?”, io rispondo spesso che non lo so, ognuno di noi ha convizioni più o meno radicate, volontà più o meno forte e fortunatamente non siamo tutti uguali. di una cosa sono certa: nessuno può farti cambiare se non sei tu a volerlo!

In conclusione, rispondo alla domanda nel titolo. Non è che tutte capitino a te, ma sei tu che alimenti nella tua vita un atteggiamento vittimistico e se smettessi di farlo da subito la tua vita cambierebbe in un attimo. Se non credi di non saperlo fare, ci sono molti allenatori che ti possono guidare e io sono una di quelli.

Con pace ed amore

Laura Alghisi

TARGET COACHI

Novità ESTATE 2017! – Metodo C.E.M.

 

Soffri di ansia o attacchi di panico e hai voglia finalmente di dare una svolta alla tua condizione psicologico/emotiva?

Sei un ricercatore spirituale e vuoi entrare in contatto con i messaggi della tua Anima attraverso l’allineamento di Corpo, Emozioni e Mente Superiore?

Vuoi sperimentare l’innalzamento della tua vibrazione cellulare al fine di raggiungere uno stato di benessere mai ottenuto prima?

Se hai risposto Sì ad una di queste domande e stai continuando a leggere, significa che sei pronto a dare una svolta alla tua vita e iniziare un percorso di incontri del Metodo C.E.M.®, che applica la cristallo terapia dinamica con punta di quarzo ialino ai punti di percezione situati nel nostro uovo energetico, chiamato comunemente aura.

Si tratta di un percorso di crescita spirituale e personale composto da 12 incontri a cadenza mensile che ti permetterà di trovare l’energia per dare una svolta alla tua vita.

Per maggiori informazioni chiamami al 3270639889 oppure atlaformazione@gmail.com

 

I SOGNI SON DESIDERI

 

i sogni son desideri

i sogni son desideri

i sogni son desideri

 

………….chiusi in fondo al cuor!” così cantava Cenerentola.

Tirate fuori ‘sti benedetti sogni e iniziate a spolverarli, perchè se restano nel cassetto fanno la muffa e marciranno insieme ai vostri amabili resti quando morirete!

Forse vi sembrerà un’espressione un po’ forte, ma oggi mi sento di spronarvi, se ancora non lo avete fatto, a ricordarvi che la vita non è un encefalogramma piatto, ma un’onda colorata di emozioni da vivere. Se smettete di sognare o se conservate i sogni in un cassetto per “chissà magari un giorno tirarli fuori”, morirete non solo senza vederli realizzati ma senza nemmeno aver fatto un piccolo passettino verso la loro realizzazione.

Prendo spunto da un giovane che ieri ho trattato in studio, 23 anni, vicino alla laurea che alla domanda: qual è la tua passione? che per me significa: quale lavoro vuoi fare da grande? dopo aver tentennato  (evidentemente non ci aveva mai pensato in questi termini) mi ha candidamente risposto: “ma non so, qualsiasi lavoro va bene”, per poi correggersi :”no beh non voglio buttare via gli anni passati a studiare e voglio un lavoro che segua il mio corso di studi.”. In pratica non mi ha saputo neanche dire a quale figura lavorativa aspira esattamente. ahiaiaiaiaiaiiiii! come pensate di poter trovare un lavoro se nemmeno sapete cosa volete? purtroppo non ci viene insegnato come funziona la legge di Attrazione, quindi molti giovani vagano alla ricerca di un posto di lavoro senza la minima passione o emozione e senza sapere cosa vogliono!

Cercate ora di ricordare cosa sognavate di fare quando eravate bambini. Tutti noi o almeno la maggior parte, abbiamo scritto un tema alle elementari intitolato: “cosa farai da grande?”. la mia insegnante di italiano è stata molto creativa e ha aggiunto di mettere il lavoro che volevamo fare davvero e quello di fantasia. Io me lo ricordo come fosse ieri (dopo oltre 20 anni) che volevo fare la casalinga (per difendere i diritti delle donne) e la fatina. Poi ho fatto studi che mi hanno portato da tutt’altra parte, finchè il mio intento non si è risvegliato e ho ripreso a studiare per realizzare quello che era il mio sogno e che in parte si sta concretizzando. Ho ancora da lavorarci, ma sono determinata ad andare fino in fondo e a raggiungerlo. In futuro voglio occuparmi maggiormente delle donne e del loro sviluppo interiore, voglio creare corsi di crescita per le donne e in particolare per aiutare le mamme. Per quanto riguarda l’aspetto apparentemente più fantasioso, beh qualche magia mi sento di averla fatta nella mia carriera di coach e operatrice di tecniche energetiche, e voglio continuare a farlo. Scherzi a parte! mi piace aiutare le persone a compiere delle magie trasformando la loro vita in ciò che desiderano.

Che aspettate! Andate a riprendervi il tema delle elementari oppure scrivetelo ora, bastano poche righe. Per cosa volete essere ricordati? Volete lasciare un segno del vostro passaggio su questa Terra?Osate sognare e osate fare il primo passo verso la realizzazione dei vostri sogni!

Peace and love

 

Laura Alghisi

Target Coach

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: