ATLA Formazione Associazione Culturale

Home » Posts tagged 'svegliati'

Tag Archives: svegliati

TEMPO D’ESTATE

In questi freschi giorni di luglio mentre navigo su Facebook ho trovato una caterva di persone che si lamentano del tempo atmosferico, anche persone che normalmente sono poco lamentone pubblicano improbabili esorcisti con la scritta: ” novembre esci da questo luglio!”. E mi viene da sorridere, sì perché sono gli stessi che esultavano per le temperature alte dei mesi scorsi. È vero è piovuto molto, ma del resto per parafrasare un detto “al tempo non si comanda”.

Questi sono altri segnali del grande cambiamento in atto e di quanto alcune persone facciano fatica ad adattarsi, mi viene in mente la teoria di Darwin, la quale afferma che la specie che sopravvive non è la più forte ma quella che sa adattarsi ai cambiamenti.
Quindi il mio invito personale è quello di svegliarvi e smettere di impiegare male il vostro tempo a lamentarvi di qualcosa che è fuori dal vostro controllo, ma di impiegare la vostra materia grigia ad industriarsi di cosa si possa fare con un tempo così.
Io per esempio sto pulendo casa, è vero ho traslocato ma “casualmente ” quando dovevo fare il trasloco erano gli unici giorni in cui faceva caldissimo (pazienza!), si può approfittare per fare tanti lavori che fatichereste a fare in giornate torride e comunque le ore di luce sono maggiori di quelle invernali. E anche se per un’estate non prendete la tintarella mogano, che tanto dopo un paio di settimane se ne va lasciando gli effetti collaterali della troppa esposizione al sole, approfittate per passeggiare o andare a correre.
L’importante è che smettete di lamentarvi e vi orientate sul pensiero positivo, allenandovi a trovare almeno 5 motivi al giorno per sorridere. Io lo faccio ogni sera o appena sveglia la mattina dopo se mi dimentico di farlo. Credetemi che vi cambia la fisiologia del corpo.
Con tanto amore e pace infinita.

Laura alghisi
Target coach

Se il guru non è sicuro

20130909-105458.jpg

Chi l’ha detto e soprattutto perché mai si debba per forza essere persone con poteri speciali per sperimentare la felicità?
Noi crediamo fermamente che la felicità sia un diritto di nascita a cui tutti possiamo giungere e sperimentare più o meno a lungo.
Uno dei nostri obbiettivi è di diffondere la crescita personale rendendola alla portata di tutti.
In giro si trova di tutto: pseudo guru che godono dell’idolatria degli adepti, maestri che si credono invincibili, manipolatori di massa.
Prendiamo per esempio l’ultima categoria perchè è la meno facile da scovare, poiché i suoi membri mostrano una facciata molto ben costruita. Creano eventi d’impatto con svariate decine di persone, sono molto coinvolgenti e bravi nell’esposizione sul palco, tanto da incantare o incartare dipende da come preferite definirli, decine di persone che pendono dalle loro labbra. Conosco questa dinamica poiché io stessa ci sono passata anche se per un periodo relativamente breve, per poi svegliarmi e tornare nel mondo reale. I manipolatori sono molto bravi ad indurti in uno stato di sudditanza senza nemmeno renderti conto che lo sei. Ti fanno credere che solo il loro modo di vivere (che poi hai la possibilità di verificare dietro le quinte non è proprio quello) è il migliore, che sono i numeri uno del settore (fingendo clamorosamente), che esserci significa stare dalla loro parte.
Basta! È ora di finirla di travestire la formazione da setta in cui non hai libertà di agire ( a meno che non sei così interessante, leggi “benestante” da poter evadere le regole del gruppo). Costoro sono la rovina del settore formativo perché creano sfiducia col rischio di disinnamorarsi della crescita personale, fino addirittura a creare timore nelle persone che restano scottate da queste esperienze. Noi riteniamo che non esistano maestri in senso assoluto. L’insegnante dal canto suo non deve mai dimenticare che la persona che gli sta chiedendo aiuto, a sua volta può diventare un maestro poiché da tutti possiamo imparare qualcosa o comunque ci viene data la possibilità di specchiarci e lavorare su un aspetto di noi che in quel momento stiamo vedendo.
Ci sono semplicemente persone che hanno più esperienza poiché hanno già sbagliato e quindi imparato e/o che hanno tecniche più efficaci per districarsi nella vita di tutti i giorni e che ti possono indicare una via da seguire, in quanto sono loro in prima persona a sperimentarle quotidianamente. Una delle nostre regole è : Diciamo ciò che facciamo e facciamo ciò che diciamo”.
È fondamentale essere coerenti tra azione e teoria. Troppo facile predicare bene e razzolare male con l’illusione che nessuno se ne accorga.
Nel settore della crescita personale ci sono molti professionisti seri che portano esempi concreti di realizzazione, noi come ATLA nel nostro piccolo ( per ora ) dimostriamo di essere coerenti nell’agire come insegniamo agli altri e un nostro grande sogno è di aiutare sempre più persone a raggiungere la felicità partendo proprio dalla convinzione che è alla portata di tutti.

Con pace e amore

Laura Alghisi
target coach

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: