ATLA Formazione Associazione Culturale

Home » Cristalli e C.E.M.

Cristalli e C.E.M.

logo CCT

Dai tempi antichi i cristalli vengono usati per la guarigione e per donare equilibrio ai centri energetici. Ogni cristallo ha la propria vibrazione e risonanza data dai minerali e la chimica che li compongono e dalla frequenza del colore che emettono, perfetti conduttori elettromagnetici capaci di interagire con noi.

imagesCALZ0X50

Possono:

  • Ripulire la casa da energie negative e onde elettromagnetiche emesse dagli apparecchi elettronici
  • Aiutarci a riequilibrare il nostro organismo e alleviare tensioni e stress
  • Esserci da guida e aiutarci a entrare in contatto con noi stessi durante la meditazione
  • Alleviare tensioni fisiche e dolori tramite le sedute di cristallo terapia.

I cristalli e le pietre non sono solo belli da vedere ma emettono energia e interagiscono con chi li sceglie, anzi spesso sono loro a sceglierci..

Esistono diversi usi terapeutici:

1 ) Portare con sé il cristallo (in tasca, come collana, ciondolo o braccialetto) nella vita quotidiana, al lavoro e in casa, per il tempo necessario ad ottenere l’effetto desiderato.

2) Terapia per contatto: un operatore posa i cristalli in corrispondenza dei chakra e svolge il massaggio energetico al fine di riequilibrarli. Oppure sempre con un massaggio allevia la tensione o il dolore in corrispondenza dell’area trattata.

3) Meditazione: in gruppo o da soli, con il Cristallo tenuto nelle mani o appoggiato in corrispondenza del primo chakra. La finalità della meditazione determinerà la scelta del cristallo.

4 ) Acqua energizzata: viene posto il cristallo in una caraffa o un bicchiere di vetro pieno d’acqua dopo circa 12 ore l’acqua si è caricata delle energie dalla pietra.

NOTA BENE

Prima di utilizzare a scopi terapeutici i cristalli, anche quelli grezzi,devono essere lavati, purificati, attivati ed eventualmente programmati.

Vediamo come:

1)     Con il sale grosso: mettiamo i cristalli in un recipiente di ceramica , vetro o legno e copriamo con sale grosso per una notte.  Fatto ciò risciacquiamo la pietra sotto un bel getto di acqua corretne per qualche minuto, il massimo sarebbe risciacquarli in un corso d’acqua naturale.

2)     Con i fiori di Bach: immergiamo il cristallo per qualche ora in una ciotola, di vetro o ceramica, con acqua e tre gocce di Rescue Remedy (Fiore di Bach), dopo di che va asciugato molto bene con un panno di cotone.

3)     Appoggiarli per 24 ore su una drusa di ametista: l’ametista ha la facoltà di auto-purificarsi e questa sua straordinaria caratteristica permette a sua volta di pulire e rigenerare altri cristalli.

4)     Passarli per alcuni minuti sopra il fumo di un incenso naturale.

5)     Lasciarli qualche ora alla luce del sole o della luna in fase crescente.

 

63 VUOI TESTARE L’EFFICACIA DI UNA SEDUTA DI CRISTALLO-TERAPIA?

Vuoi lasciare andare le tensioni della vita di tutti i giorni?

Soffri di disturbi articolari, cervicali,mal di schiena, dolori traumatici, coliti, disturbi alla tiroide, disturbi cronici?

Hai mai pensato di concederti una coccola rigenerante?

Adesso puoi! Contattami per fissare la tua prima seduta!

Cosa aspetti?

Chiamami 327 0639889
Oppure scrivi: atlaformazione@gmail.com

 

NOVITA’ 2017!!


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: